+41 (0) 76 214 97 23
+41 (0) 22 533 02 80

info@insardinia.ch

Confronta

Miglior posto dove vivere in Sardegna: scoprilo con noi!!!

Miglior posto dove vivere in Sardegna: scoprilo con noi!!!

Miglior posto dove vivere in Sardegna

Se c’è un posto dove vale la pena trasferirsi in Italia, questa è la Sardegna. Meravigliosa per le sue coste e acque incontaminate è il sogno di molti italiani e stranieri Un’isola ricca di molte cose oltre che della splendida natura. La sua storia, la cultura, l’aria che si avverte, hanno un effetto di ringiovanimento rispetto al grigiore e all’inquinamento di molte città italiane, e non solo quelle più grandi, la domanda sorge spontanea;Quale è il miglior posto dove vivere in Sardegna?

Per chi cerca di capire dove sia meglio trasferirsi e viverci, bisogna mettere in conto diversi fattori. In primo luogo c’è il proprio sogno, vivere in riva al mare è meraviglioso d’estate ed anche in primavera, mentre in autunno e in inverno le località, super affollate per le vacanze, si spopolano e i servizi vengono meno.

Se non si ha difficoltà a passare l’inverno in una condizione di quasi isolamento allora un posto vale l’altro. Nel nord dell’isola il costo della vita è superiore ma solo in determinate località. Bisogna dare per scontato che chi vuole venire a vivere in Sardegna abbia già un reddito mensile a disposizione.

Per questo motivo questa scelta viene praticata dai pensionati in cerca di una sistemazione al caldo usufruendo dei benefici provenienti dal mare.

I nuovi lavori, quelli che si realizzano nel mondo di Internet possono essere compiuti ovunque a patto che si abbia un Pc ed una discreta connessione al web. Detto questo appare chiaro che un minimo di infrastrutture ci debba essere, e la rete ormai non la si può considerare secondaria.

Se invece si preferisce inserirsi nel tessuto urbano dell’isola, è Cagliari la città che fa per una coppia di pensionati. E’ una città che conta più di 160 mila abitanti posizionata nel sud dell’isola. A pochi passi da Villasimius, Costa Rei ed altre splendide località in costa.

Allo stesso tempo non si perdono i privilegi che offrono le grandi città.

Opportunità sparse sia a nord che a sud dell’isola

Se Cagliari è perfetta per i servizi e la vicinanza al mare bello, a nord c’è una varietà di piccoli paesi che sono incantevoli e fanno, d’estate la fortuna del turismo isolano.

Uno fra tutti è Alghero che si avvicina all’ideale sognato un po’ da tutti gli italiani. La presenza dell’aeroporto completa la fruibilità di questo incantevole paese situato nella costa nord ovest.

Per vivere in Sardegna non ci vogliono molti soldi, un affitto di un monolocale arriva a costare circa 400 euro, qualche decina di euro in più a nord. Un bilocale arriva alle 600 euro.

Ovviamente si parla di sistemazioni normali e non di lusso. Il livello dei prezzi medi è basso almeno del 30 per cento rispetto a città grandi come Milano e Roma.

Chi sceglie la Sardegna desidera il contatto con la natura e il mare lo vuole vedere al mattino per farsi magari una bella passeggiata. L’entroterra è anch’esso molto interessante e tutto sommato non distante dal mare.

In questo senso Sassari può rivelarsi una scelta corretta sia per il luogo affascinate e pieno di spunti artistici sia per effetto della posizione non in costa ma comunque vicino a molti paesi splendidi da visitare, tra cui anche Alghero.

Mediamente si può pensare di acquistare un appartamento di medie dimensioni con prezzi intorno ai 70 mila euro.

Miglior posto dove vivere in Sardegna: Il paese che non ti aspetti e quello che custodisce il segreto della longevità

Il borgo più ricercato dai russi, tedeschi, francesi e inglesi, si chiama Ollolai. Si trova nella Barbagia a 900 metri dal livello del mare. E’ circondato dal Golfo di Orosei e dalla Foresta di Montes.

Il motivo per cui è un posto conosciuto e ricercato è per via della proposta di vendere le case ad 1 euro. Nemmeno 1300 abitanti a cui è venuta in mente questa forma di promozione per mantenere in vita il paesino.

Il nuovo proprietario ha l’obbligo di ristrutturazione, ma comunque sembra un affare. Varie località di mare sono a pochi minuti per cui chi ha puntato gli occhi su questa possibilità di investimento, aspetta solo di capire se c’è un fenomeno turistico che si sviluppa.

Altra località balzata agli onori della cronache è Seulo che conta 20 centenari su 900 abitanti è la blu zone più importante del pianeta con un record invidiabile.

Se allarghiamo questo particolare parametro a tutta l’isola scopriamo che sono 370 gli abitanti sardi che hanno più di cento anni e addirittura quelli che hanno superato i 110 anni rappresentano il 14% di quelli di tutto il mondo.

Conclusioni

Il luogo migliore dove trasferirsi e vivere in Sardegna dipende da cosa si sta cercando.

L’isola offre molto e si può scegliere tra la vita di città con tutti gli agi tipici di una città italiana a tutti gli effetti, ma anche vivere in costa in uno degli innumerevoli paesini incantevoli che durante l’estate si popolano.

Poi ci sono dei casi molto particolari che rappresentano delle occasioni di una vita semplice ed autentica, ed a quanto pare anche molto longeva.

Guarda il nostro catalogo e cerca case , ville, appartamenti in vendita in Sardegna

 

 

img

Michele Corrias