+41 (0) 76 214 97 23
+41 (0) 22 533 02 80

info@insardinia.ch

Confronta

Come investire in Sardegna, dai un occhio qui!!

Come investire in Sardegna, dai un occhio qui!!

Come investire in Sardegna

La Sardegna è una terra meravigliosa, lo è per le bellezze naturali ma anche per le persone e la loro cultura.Quando si pensa a questa isola viene in mente lo spettacolo che offrono le spiagge incantate, famose un po’ dappertutto. Per estensione è la seconda isola del Mediterraneo e si trova in una posizione particolare da un punto di vista geografico. In un’isola con tutte queste qualità, se ci si pone la domanda come investire in Sardegna il primo pensiero va al settore immobiliare.

Sicuramente non mancano le possibilità soprattutto perché il cuore di tutto il settore immobiliare sono le spiagge bellissime, perché vengono conservate in quello stato.

E’ questa è la massima garanzia per assicurarsi un posto in prima fila per uno spettacolo che non deluderà nemmeno tra decenni.

Il discorso che però bisogna fare per rendere comprensibile il motivo per cui è arrivato il momento di premere sull’acceleratore nell investire in Sardegna è più ad amplio respiro.

E’ un fatto che un’isola per quanto possa avere vantaggi dovuti al suo isolamento storico ha il problema di non essere raggiungibile con la facilità con cui si raggiunge un luogo sulla terra ferma, e forse a ben vedere è proprio questo il freno che un qualsiasi investitore ha riflettendo sull’opportunità di impiantare un’attività oppure a dedicarsi all’acquisto di case.

L’industria del turismo, soprattutto di lusso, non avvertendo questo problema si è diffusa notevolmente specie nel nord dell’isola.

Le imprese che guardano all’innovazione tecnologica hanno un ottimo sviluppo nell’isola, basti pensare a Tiscali ma anche alle start up dell’online che qui proliferano più di ogni altra regione d’Italia, Lombardia a parte.

I trasporti ed i collegamenti in generale sono centrali per riuscire ad intravedere flussi di capitali stabili in entrata e qualcosa sta cambiando.

Il mondo si avvicina alla Sardegna e lo fa in grande stile

Per valutare un investimento normalmente ciò che si fa è guardare alle prospettive. Si cercano i segnali di miglioramento come le tendenze, le grandi compagnie che iniziano a programmare investimenti ma pure le infrastrutture.

In Sardegna questi trend ci sono tutti e contemporaneamente ed è la base solida che ci permette di pensare che chi investe oggi nell’isola, avrà una buona rendita per il futuro. Vediamo i fatti.

I collegamenti aerei

Il tempo per arrivare in Sardegna è un punto importante come si è detto, ma anche la frequenza dei collegamenti lo è.

La Qatar Airways per mezzo dell’acquisizione del 49% di AQA Holding ha di fatto posto le basi per uno sbarco in grande stile all’aeroporto Olbia Costa Smeralda. Qatar Airways, è stata classificata come la migliore compagnia aerea del mondo, il suo piano di espansione porterà ad ampliare le destinazioni nelle principali mete turistiche dalle grandi capitali del mondo.

Attualmente con 42 voli alla settimana compre le tratte da Doha a Roma, Venezia, Pisa e Milano.

Lo sviluppo delle mete per la Sardegna è un naturale sbocco di questo accordo, ma c’è di più. Non si tratta solo di fare arrivare qualche migliaio di turista in più ma di focalizzare l’attenzione sull’isola mettendo al centro il rafforzamento dell’intero comparto dei voli nazionali.

Sono 150 le nuove destinazioni nazionali che verranno coperte dalla partnership Qatar Aiways-Meridiana verso tutto il mondo.

Come investire in Sardegna :Le grandi crociere?

Grandi movimenti in arrivo: la Royal Caribbean ha deciso raddoppiare la sua presenza su Cagliari, mentre la Disney tornerà  nel 2019 ad un livello di frequenza ottimale su Olbia.

In generale i porti sardi sono in corsa per assicurare un livello di servizio nettamente migliore.

La Costa Crociere ha grandi progetti per il porto di Olbia Isola Bianca Costa Smeralda,  è una nave con 6600 passeggeri che si sta costruendo in Finlandia e che sarà alimentata totalmente a gas naturale, oltre a questa novità c’è anche l’arrivo del super lussuoso Silversea che farà tappa sia a sud che a nord dell’isola.

Le strade

Il piano Regione Sardegna – Anas sta iniziando a dare i suoi frutti. 208 milioni sono stati già investiti nelle opere di riqualificazione delle strade ed altri investimenti sono stati stanziati per migliorare la rete autostradale dell’isola.

Alle porte ci sono 20 grandi progetti stradali che modificheranno la percorribilità in tutte le direzioni. L’investimento totale si aggira intorno al miliardo di euro.

Come investire in Sardegna: I prezzi del settore immobiliare

Quanto detto sopra ci fa capire quale sia la portata dello sviluppo dell’isola in infrastrutture.

Il bilancio turistico è destinato a crescere anche di parecchio ed è questo il momento giusto per guardare ad un investimento nell’isola. Il settore immobiliare nel 2017 ha fatto registrare un più 18% rispetto al 2015 con 12 mila case vendute.

Ciò nonostante i prezzi delle case e delle ville sono a prezzi vantaggiosi perché non ancora interessati dalle tendenze che si verificheranno inevitabilmente nei prossimi anni.

Investire in Sardegna non solo nel settore immobiliare ha un buon outlook come si dice negli ambienti finanziari, ciò che conta sono le basi della tendenza, molto solide, potresti guardare anche investire nell’agricoltura in Sardegna

Intanto cosa dici di guardare qualche casa in vendita in Sardegna?

 

img

Michele Corrias

    Correlati

    Investire nel turismo in Sardegna: sei pronto?

    Investire nel turismo in Sardegna Sardegna è sinonimo di mare bello e pulito.Investire nel...

    Continua a leggere

    Investire in Sardegna mare: Cosa aspetti?

    Investire in Sardegna mare Molte persone sognano di acquistare una casa al mare in Sardegna."...

    Continua a leggere

    Investire in agricoltura in Sardegna

    Investire in agricoltura in Sardegna La Sardegna è una terra che offre diverse possibilità. Di...

    Continua a leggere